AAA ITALIA | Università degli Studi di Catania
22630
page,page-id-22630,page-template-default,ajax_updown,page_not_loaded,,select-theme-ver-2.4.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive
logo SDS siracusa
info

Università degli Studi di Catania

SDS Architettura Siracusa
Piazza Federico di Svevia, 2
96100 Siracusa
architettura.sds.archivioprogetti@unict.it
www.architettura.unict.it
+39 0931 489451
+39 0931 489457

Università degli Studi di Catania

SDS Architettura di Siracusa

Archivio dei Progetti

 

 

L’Archivio dei Progetti della Struttura Didattica Speciale (SDS) di Architettura di Siracusa, istituito nel 2008, nasce come centro documentale per la raccolta di fondi archivistici prodotti da architetti e ingegneri – in alcuni casi anche docenti dell’Università di Catania o di altre Università – che hanno condotto la propria attività professionale e di ricerca nei campi del progetto, del restauro, dell’urbanistica, del design, della storia e del disegno.
L’Archivio provvede alla tutela, alla conservazione e alla valorizzazione del proprio patrimonio documentale attraverso la duplice attività di backoffice e di frontoffice: l’una svolgendo l’ordinamento, l’inventariazione, la catalogazione delle collezioni nei diversi sistemi informativi; l’altra, offrendo all’utenza la consultazione dei materiali (in loco e in remote), prestando consulenza scientifica alla redazione di tesi di laurea e svolgendo il tutoring degli studenti, giacché l’Archivio è sede del tirocinio curriculare interno.
Attualmente vi sono raccolti sei fondi archivistici di architetti, ingegneri, urbanisti, di cui si conservano i disegni tecnici, i carteggi, i documenti relativi all’attività professionale e didattica, materiale grigio, negativi e stampe fotografiche, diapositive.

Referente dell’Archivio Progetti: Luisiana Vetrano  lvetrano@unict.it

 

Archivi e collezioni conservati
_Francesco Fichera (1881-1950)
_Giuseppe Marletta (1906-1988)
_Enzo Fortuna (1921-1979)
_Vincenzo Cabianca (1925-2015)
_Matteo Arena (1931-2014)
_Giuseppe Pagnano (1942-2017)